Sovrappeso ed obesità costituiscono un importante fattore di rischio per malattie metaboliche (infarto, ipertensione, ictus cerebrale e diabete); inoltre sono anche fonte di disagio estetico e psicologico nella vita di relazione e nei rapporti interpersonali.

Dimagrire con le diete classiche è però un’impresa difficile: il calo del peso avviene molto lentamente, è necessario pesare e dosare tutti gli alimenti; è impossibile seguire le norme dietetiche se si è fuori casa. Insomma, si perde la costanza e la motivazione, riacquistando velocemente i pochi chili persi.

Fortunatamente esiste un metodo nutrizionale rivoluzionario, messo a punto dal Prof. Blackburn dell’Università di Harvard (U.S.A.) negli anni ‘70, che consente un dimagrimento rapido (è possibile perdere dai 7 ai 9 Kg. al mese!) , non pericoloso perchè fondato rigorosamente su basi scientifiche e seguito scrupolosamente dal medico.

Si tratta della dieta normo proteica, ovvero un programma dietetico completo: dalla perdita di peso all’equilibrio alimentare.

Permette di perdere peso, rimodellare la silhouette corporea, eliminare la cellulite attraverso la perdita della massa grassa in eccesso, senza intaccare la massa magra, cioè l’apparato muscolare.

Seguito da un periodo di transizione dove si inseriscono poco per volta gli alimenti, sia a livello quantitativo che qualitativo (aventi zuccheri lenti e semilenti) in modo da permettere all’organismo ad abituarsi a secretare una giusta quantità di insulina (ormone che fabbrica il grasso), e a rialzare il metabolismo che, nella dieta proteica, come del resto in tutti i regimi dietetici, si abbassa.

Questa è la fase “chiave” per mantenere a medio e lungo tempo gli importanti risultati raggiunti, oltre che a rieducare ad una sana, varia e completa alimentazione: l’equilibrio alimentare.

 

Per informazioni sulla dieta proteica ( secondo metodo SDM ), associata alla criolipolisi, contattare:

info@criolipolisi-verona-dr-sapuppo.com

 

 

 

Dr. Ignazio Sapuppo